Giu
16

il figlio del Sud che ha conquistato Hollywood

Yari Gugliucci, il figlio del Sud che ha conquistato Hollywood

Per il quotidiano britannico “The Guardian” è “Period face”, una faccia d’epoca, e Yari Gugliucci forse deve proprio a questa sua faccia, un po’ Totò e un po’ Marlon Brando, la fama che, dal Sud Italia lo ha proiettato verso il sogno di Hollywood.Teatro, fiction, cinema: Gugliucci ha recitato in produzioni importanti, come il film “Camera con vista” di Nick Renton o nel serial “Casalinghe disperate”. Ha lavorato accanto a nomi noti del cinema come Michelle Pfeiffer e Kevin Kline, fino a entrare egli stesso nello show-business “made in Usa”.Ora, Yari ha deciso di dedicarsi anche alla scrittura con un romanzo che trae spunto da un vero arresto in America per essersi messo alla guida dopo aver bevuto una birra. Il protagonista è “Billy Sacramento”, emigrante 2.0 che, con la sua vita in bilico tra alcol, donne e social network, è un po’ il ritratto dei figli del nostro tempo.

fonte: www.tmnews.it