Browsing articles tagged with "Billy Sacramento Archivi - Billy Sacramento"
Ago
6

Yari Gugliucci – Il Marlon Brando Italiano

Di Paolo Braghetto – Vpocketmagazine

“Il Marlon Brando italiano”! Così l’autorevole rivista tedesca Berliner Kourier ha definito Yari Gugliucci, classe 1974, un attore italiano di talento che sta lavorando molto in America a contatto anche con i grandi divi di Hollywood. Ha appena recitato a New York nel ruolo di un poliziotto italoamericano nel film tedesco “Antonio im wunderland” che verrà presentato al Festival di Berlino l’anno prossimo ma la novità più grande è che interpreterà il ruolo di un giovane boss mafioso in “Give the night”, titolo provvisorio di un film sul proibizionismo diretto da Ben Affleck e prodotto da Leonardo Di Caprio. Abbiamo incontrato in eslcusiva il volto salernitano di molte fortunate serie tv come Cuore contro cuore, Caruso, Rodolfo Valentino e Furore alla recente Mostra del Cinema al Lido di Venezia.

yari-gugliucci-082016-1

Come è stato il suo ritorno in Laguna?
La prima volta che venni qui era nel 1996 con il mio primo film fuori concorso “Isotta”. Quest’anno è decisamente diverso: mi sono goduto il red carpet insieme al regista Terry Gilliam con cui spero di poter collaborare vista la sintonia che si è creata tra di noi. E poi tra molti incontri di lavoro ho potuto passare del tempo con dei grandi amici come Claudia Gerini e Giancarlo Giannini.

Vicino a lei è stata notata la costante presenza di Lina Wertmuller…
Avendo recitato con lei nei suoi film “Ferdinando e Carolina” e “Francesca e Nunziata” ho deciso, dato il nostro bellissimo rapporto, di coinvolgerla in un mio mediometraggio girato on the road nei nostri viaggi tra Capri, Ischia, Venezia in cui parliamo della nostra vita.

Oltre che sul grande schermo si esibisce anche in teatro?
Sarò sui palcoscenici di Milano, Roma, Napoli, Firenze e Palermo con l’Opera da Tre Soldi di Brecht per accompagnare in veste di narratore il Conservatorio Martucci della mia città natale.

Lei in America è anche conosciuto per un libro che ha scritto.
Sono laureato in sociologia e ho anche preso la specialistica in filosofia. Potendo restare in America grazie a una Green Card ho creato il personaggio di Billy Sacramento, un italiano che vive a Los Angeles con uno stile alla Charles Bukowski. Nel romanzo, disponibile sia in italiano che in inglese, mostro come si fa a finire facilmente in galera o a conquistare velocemente una donna e a farsi mollare in altrettanto poco tempo. Lo presento in forma molto teatrale e sto tenendo anche dei masterclass all’Università su tematiche di natura sociologica.

Come vede il cinema a stelle e strisce?
Sempre più legato al profitto e alla logica commerciale. Tirano molto gli action movie con effetti speciali come le saghe dei supereroi della Marvel.

E il cinema che piace a lei com’è?
Per fortuna sono arrivato al punto di poter rifiutare anche i copioni che non mi vanno a genio. A me interessa raccontare delle storie e uno dei miei sogni sarebbe fare un film su Totò in cui io impersono Antonio De Curtis.

Con chi le piacerebbe lavorare?
Con i fratelli Cohen e Benedict Cumberbatch.

Cosa fa nel tempo libero?
Sono tifoso di calcio e seguo Salernitana e Juve. Amo collezionare film e libri antichi perché anche se stiamo vivendo una rivoluzione digitale bisogna conservare il legame con le cose belle del passato. Dalla fine dello scorso anno supporto “Never give up”, un’associazione no profit per lo studio e la cura dei disturbi del comportamento alimentare.

È fidanzato?
Single, in cerca di donna veneta. Secondo me sono le più belle…

È attivo online?
Molto a livello social. Ho due profili con il mio nome su Facebook dato che uno era completo, e poi c’è quello Twitter. Per chi vuole sapere tutto su di me c’è il sito www.billysacramento.com

Dic
21

Yari Gugliucci a Campo de’ Fiori: il libro “Secondo Billy Sacramento” tra i banchi del mercato

gugliucci-campo-de-fiori-roma

Secondo Billy Sacramento“, il libro di Gugliucci tra i mercati di Roma. L’attore-scrittore Yari  Gugliucci da sei mesi circa sta conducendo la sua personale guerriglia marketing per diffondere il suo ultimo libro “Secondo Billy Sacramento” (edito da una piccola ma coraggiosa casa editrice, Memento Luppiter edizioni) di cui vi abbiamo già parlato.

IMG_7899

Ieri abbiamo partecipato a una singolare iniziativa, il “Sacramento Market Show”, dove Yari ha presentato il suo libro direttamente dai banchi del mercato di Campo de’ Fiori.  Mentre firmava autografi, la gente degustava del buon vino e mangiava clementine. Ad accompagnare tutto questo, un concerto di swing dal vivo.

Chi l’ha detto che con la cultura non si mangia?”, si chiede Gugliucci. E continua: “Lo diceva Tremonti, ora Obama afferma: ‘Studiate economia no storia dell’arte’. Ma io non sono d’accordo. Bisogna restituire la cultura popolare al suo valore. Per questo voglio presentare il mio libro nelle piazze, anzi nei mercati popolari, e a tutti i partecipanti verrà offerta una tipica degustazione locale, perché con la cultura…se magna!”

IMG_7881

Siamo stati sempre convinti che in questa Roma, dove tutto è così paludoso, la cultura debba uscire da quelli che sono i cosiddetti luoghi deputati. Solo se si cambia punto di vista, ci possiamo sorprendere e vedere e percepire le cose con occhi diversi. Non è un caso che il trio Fabi, Gazzè e Silvestri abbia deciso di suonare  alla fermata della metro Anagnina. Un po’ di aria fresca non ha mai fatto male a nessuno, che il teatro esca fuori dal teatro, la musica  dai club e la letteratura dalle librerie. Ora ci chiediamo, dopo Campo de’ Fiori, quale sarà il prossimo mercato?

video di Francesco Apolloni

Ott
4

Billy Sacramento ai Vizi del Pellicano + 45 (a danish atmosphere)

By Billy Sacramento  //  News  //  1 Comment

l circolo Arci ‘i vizi del pellicano‘ moltiplica le sue serate con nuovi spazi e momenti culturali.

Questa sera dalle 21, in compagnia dell’autore, presentiamo il libro “Billy Sacramento”, esordio letterario di Yari Gugliucci, attore di teatro, cinema, televisione e sceneggiatore.

L’affannosa ricerca di una donna ideale, di un lavoro sicuro, ragazze “Fuck Totum“, la morte di Facebook, una città fantasma come “Los Alien“, un barbiere come angelo custode e tanto tempo per riflettere.
Benvenuti nel mondo di Billy Sacramento.

«Un libro non da leggere ma da comprare», ha scritto Lina Wertmuller che ne firma la prefazione. «Divertentissimo e mai banale», ha commentato l’attrice Felicity Hoffman e Lawrence Ferlinghetti, padre della beat generation, ha chiosato: «Le frasi di Billy Sacramento sono tatuaggi».

A seguire apertura della mostra fotografica “+45 (a danish atmosphere)” di Andrea Levorato, che rimarrà allestita per tutto il mese.

L’autore descrive così l’opera: “L’atmosfera misteriosa si unisce ai colori quasi innaturali che si trovano solo alle latitudini scandinave. L’esposizione +45 (a danish atmosphere) riprende la luce senza ombre di un inverno danese, ricostruendo un percorso che passa dalle opere di Olafur Eliasson alle strade di Copenhagen.

Ingresso gratuito

www.billysacramento.com

www.andrealevorato.com

Ago
25

un piccolo traguardo…

By Billy Sacramento  //  News  //  2 Comments


Amici, lettori, popolo che non s’arrende

Quando è nato il romanzo” Billy Sacramento” l’autore non pensava minimamente a cosa sarebbe riuscito a fare con queste brevi pagine sulla vita di un emigrante ferito a morte dalla società in cui viveva. Con lo spettro di una terribile biografia più da dimenticare che da leggere, un outing che la stessa madre alla fine del romanzo senza indugio sentenziava “come mamma ho fallito!“. E con la paura di offendere donne, rock star e raffinati lettori misi me su questa nave battente bandiera Sacramento.

Oggi Billy è una piccola grande realtà ed io desidero ringraziarvi. Ringrazio le persone che da oltre vent’anni mi incitano a scrivere, quelle che non ho mai conosciuto ma che stimo e stimerò per sempre come Fernanda Pivano.

Ringrazio le mie esperienze belle, brutte e quelle che si definiscono semplicemente inutili ma che inutili non lo sono mai.

Ringrazio chi mi sopporta e chi mi supporta.  Chi si è aggiunto con il suo talento a quest’opera e a chi cita frasi perché in fondo Billy lo siamo tutti.

In fede
Yari Gugliucci

Roma, 25/08/2011 – editrice MGC Edizioni: il titolo “BILLY SACRAMENTO” ad oggi ha realizzato vendite in tutta Italia per un totale di 3.000 copie.

Giu
11

21 giugno. Presentazione del libro di Yari Gugliucci all’Università di Salerno

By Billy Sacramento  //  News  //  No Comments

Il 21 giugno, all’Università degli Studi di Salerno, l’attore salernitano, Yari Gugliucci, presenta il suo primo lavoro letterario, Billy Sacramento.

Il libro dallo stile dinamico e diretto è uno squarcio cangiante della nostra società contemporanea. Uomini e donne travolti dalle turbolenze sentimentali, vivono le loro esistenze come in un moderno reality show. Billy è un giovane emigrante italiano che, immerso nella rassicurante dimensione del post- moderno, decide di percorrere la strada arrischiante del viaggio, facendo propria la filosofia del “sapersi destreggiare” tra le onde del vivere quotidiano. Perché i giovani non possono restare immobili, né lasciarsi travolgere dall’apatia esistenziale. Perché Yari-Billy sa nuotare.
read more

Giu
10

17 giugno. Circolo della Stampa di Avellino

By Billy Sacramento  //  News  //  No Comments

COMUNICATO STAMPA

[scarica l’Invito – scarica la Locandina]

“Billy Sacramento”, un testo che è già un cult negli Stati Uniti, sarà presentato ad Avellino, Venerdi 17 giugno, alle ore 17.00, presso il Circolo della Stampa al Corso Vittorio Emanuele, con la partecipazione dello stesso autore, Yari Gugliucci.

L’iniziativa, promossa dalla Uil Tem.p@ Avellinocategoria dei precari della confederazione Uil diretta da Vincenza Preziosi – è patrocinata dalla Provincia di Avellino, Assessorato alle Politiche Giovanili guidato da Linda Mastrominico.

Un appuntamento che vede la collaborazione dell’Associazione Giovanile SannioIrpiniaLab e del suo Presidente Luca Mauriello nonché la partecipazione dei Forum della Gioventù afferenti alla Rete di Coordinamento Provinciale presieduto da Pellegrino Guerriero.
read more

Giu
1

Billy Sacramento arriva a Salerno

By Billy Sacramento  //  News  //  2 Comments

A Salerno, domenica 5 giugno 2011, ore 20.30, Yari Gugliucci presenterà la sua fatica letteraria presso l’Hotel Botanico San Lazzaro di Maiori e lunedì 6 giugno, ore 18.30 alla libreria Feltrinelli di Salerno, c.so Vittorio Emanuele I, 230 – Telefono: 089.225655

Billy Sacramento, il libro dell’attore salernitano Yari Gugliucci.

La prefazione di “Billy Sacramento” porta la firma di Lina Wertmüller. E’ un libro non da leggere ma da comprare. Le frasi di Billy Sacramento restano in mente dopo giorni, come le immagini di un bel film. – scrive la regista.
read more

Mag
30

Gugliucci, un salernitano in Usa: Billy Sacramento sono io

Ha recitato in “Desperate housewife” e accanto a Michelle Pfeiffer o Kevin Klain, ma dopo l’arresto della polizia per aver bevuto una birra di troppo si è scoperto romanziere.

Billy Sacramento SALERNO – Va e viene dall’America l’attore salernitano Yari Gugliucci, ambasciatore d’Ischia a Los Angeles ed esperto di tematiche sociali che riguardano i giovani. Fra i pupilli di Lina Wertmuller e impegnato in varie serie televisive, Yari, proprio negli Usa ha avuto una brutta avventura che poi lo ha «aiutato» nel concepire un personaggio, diventato subito un libro: Billy Sacramento.

Come nasce questo personaggio?
«Dalla mia disavventura. Ma voglio prima spiegare che vado spesso a Los Angeles, perché, vincendo una Green Card alla lotteria, ho un permesso diverso di soggiorno in America. Che fa sì che non mi debbano pagare un granché di contributi quando recito lì. Allora mi sono detto perché non sfruttare questa occasione? Lì ho cominciato a conoscere colleghi e a lavorare con gente come Michelle Pfeiffer o Kevin Klain e, più recentemente, nella serie “Desperate housewifes”. Una sera, dopo un ciak, sono tornato a casa e la polizia mi ha arrestato: avevo bevuto due birre… Da questa mia avventura è partita la spinta a scrivere. Ma è stato solo uno spunto».
read more

Mag
26

Billy Sacramento a Vic’ street, Napoli

Corriere del Mezzogiorno

Billy Sacramento a Vic’ street

Dopo il successo negli States, arriva anche a Napoli.

Giovedì 26 maggio, ore 21, al Vic’ Street in via Martucci 44, l’attore salernitano Yari Gugliucci protagonista del film E io ti seguo sulla vita di Giancarlo Siani presenta Billy Sacrament.

Ed intanto l’attore gira una fiction su Enrico Caruso…

Billy Sacramento, il libro dell’attore salernitano Yari Gugliucci, ha sorpreso gli Stati Uniti ed ora è pronto a catturare anche l’Italia.

A Napoli, giovedì 26 maggio, alle ore 21, Yari Gugliucci presenterà la sua prima fatica letteraria al locale Vic’ Street, in via Martucci 44.

La prefazione di Billy Sacramento porta la firma di Lina Wertmüller.

Mag
19

Billy Sacramento arriva a Napoli

By Billy Sacramento  //  Press  //  4 Comments

Billy Sacramento, il libro dell’attore salernitano Yari Gugliucci, ha sorpreso gli Stati Uniti ed ora è pronto a catturare anche l’Italia.

A Napoli, giovedì 26 maggio 2011, ore 21, Yari Gugliucci presenterà la sua prima fatica letteraria al locale Vic’ Street, in via Martucci 44.

La prefazione di “Billy Sacramento” porta la firma di Lina Wertmüller. E’ un libro non da leggere ma da comprare. Le frasi di Billy Sacramento restano in mente dopo giorni, come le immagini di un bel film – scrive la regista.
read more

Mag
10

le frasi di Sacramento sono tatuaggi

By Billy Sacramento  //  News  //  1 Comment

Insofferente alle regole, diffidente verso i potenti ma con la capacità di reagire sempre in ogni circostanza per di più Esistenziale, Sacramento si mette sempre al timone di questa sua nave naufragata: la coscienza.

Cerca un Capitano vero che possa dargli dei consigli per riuscire a vincere questa battaglia dolorosissima contro se stesso e i suoi rivali (finti miti, Consumismo, finte mete, finti traguardi… una wonderland soffocante)

La metamorfosi da cialtrone a profeta dei giorni nostri.

Lawrence Ferlinghetti

Mag
1

Billy Sacramento é un naufrago

By Billy Sacramento  //  News  //  No Comments

Così comincia la sua storia.

Billy Sacramento ha perso il senso della proporzione.

La maggior parte dei nostri desideri sono trappole.

L’alcool fino ai trent’ anni serve a far tardi, dopo i trenta a lenire le ferite.

Il volto è lo specchio dell’anima,modellato dai nostri pensieri,scolpito dalle nostre esperienze.

E’ la forza di gravità che fa uscire gli escrementi dal corpo. La mia mente è spesso tra le nuvole, serve a purificarmi.

Billy Sacramento